DUNE FUORISTRADA LEGNANO
DUNE FUORISTRADA LEGNANO

Statuto

Art. 1

E' costituita una libera Associazione ai sensi dell' art. 36 e seguenti Cod. Civ. con la denominazione 

DUNE FUORISTRADA LEGNANO

 

con sede legale in Busto Arsizio via Giovanni Battista Pergolesi 2.

Il distintivo sociale costituito da un contrassegno DUNE.

 

Art. 2

L'Associazione non persegue fini di lucro ed è retta da principi della democraticità.

Il Club ha lo scopo di incoraggiare, promuovere, perfezionare e favorire lo sviluppo del fuoristrada automobilistico 4x4 nel rispetto dell'ambiente e dei valori naturali.

Per il raggiungimento di tale scopo l'associazione promuoverà Attività turistiche, sportive e volontariamente si terrà a disposizione delle Autorità per ogni necessità e richiesta di collaborazione in caso di calamità naturale.

 

Art. 3

L'Associazione potrà essere affiliata - con voto del consiglio direttivo - alla Federazione Italiana Fuoristrada, oppure ad altra federazione riferibile al C.O.N.I

 

Art. 4

La durata dell'associazione è illimitata.

L'anno sociale va dal primo Gennaio al 31 dicembre di ciascun anno.

 

SOCI

 

Art. 5

I soci sono distinti nelle seguenti categorie:

SOCI FONDATORI: tutti i Soci ordinari che hanno partecipato alla costituzione del Club.

SOCI ORDINARI: tutti coloro che, avendo il possesso o la disponibilità di un fuoristrada 4x4, verranno o su invito del consiglio direttivo, oppure a loro domanda favorevolmente accolta dal Consiglio medesimo, accolti tra i membri del Club.

SOCI AGGREGATI: tutti coloro che dimostrano particolarmente attaccamento al Club, e coloro che non sono possessori di auto 4x4.

SOCI ONORARI: le persone fisiche o gli Enti che, per benemerenze speciali, saranno proclamati tali con voto unanime del Consiglio Direttivo.

 

Art. 6

Chiunque aspiri ad essere Socio Ordinario od Aggregato del Club deve presentare domanda convalidata ada almeno un socio ordinario e deve avere compiuto il diciottesimo anno di età. L'accettazione di detta domanda spetta esclusivamente al Consiglio Direttivo che è comunque tenuto in tutti i casi a giustificare l'eventuale mancata accettazione.

 

Art. 7

Tutti i Soci si obbligano alla completa osservanza delle norme contenute nel presente Statuto, degli eventuali regolarmenti dell'Associazione e delle disposizioni del Consiglio Direttivo, nonché a partecipare a tutte quelle attività che L'Associazionee ritiene necessarie e opportune per la realizzazione dello scopo sociale.

Tutti i Soci che abbiano compiuto il diciottesimo anno di età e siano in regola con il pagamento della quota associativa, hanno diritto di voto e di frequentare la sede sociale e di formulare richieste e di esprimere opinioni e pareri anche in sede di Assemblea Generale.

 

Art. 8

La partecipazione all'Associazione da parte dei Soci è a tempo indeterminato. La quota associativa è intrasmissibile a terzi, ad eccezione degli eredi del Socio defunto e sempreché gli stessi vi acconsentano.

Nel caso in cui L'associazione fosse tenuta a restituire al Socio e ai suoi eredi la quota associativa, la stessa non deve essere rivalutata.

 

Art. 9

Il Socio che intende recedere è obbligato a darne comunicazione  mezzo lettera raccomandata A.R.

Il Socio che cessa di fare parte del Club perde ogni diritto inerente alla qualità di Socio.

 

Art. 10

Il Socio non in regola con il pagamento della quota sociale viene automaticamente sospeso in tutti i diritti a lui derivanti dalla sua qualità di Socio.

Il pagamento della quota associativa annuale deve avvenire entro e non oltre i primi 15 (quindici) giorni dell'esercizio sociale, nell'ipotesi di rinnovo, mentre, in caso di nuova iscrizione, non oltre i quindici giorni successivi alla data di comunicazione di avvenuta accettazione da parte del Consiglio Direttivo.

 

Art. 11

In caso di trasgressione ad una qualsiasi delle norme statutarie e/o dei regolamenti interni il Consiglio Direttivo potrà comminare al socio:

a) richiamo verbale o scritto;

b) la sospensione dall'attività sociale e dal Club per un massimo di mesi tre;

c) l'espulsione nei casi di indegnità e di condanna penale definitiva per REATI DOLOSI da lui commessi;

d) L'espulsione per la recidiva morosità nel caso in cui il Socio stesso non abbia provveduto al pagamento della quota sociale o di somme dovute al Club a qualsiasi titolo, nonostante il preavviso scritto fatto a lui pervenire a mezzo raccomandata A.R. dal Presidente o dal Vice Presidente ciò decorsi 90 (novanta) giorni dalla data di spedizione della raccomandata medesima;

e) l'espulsione in tutti i casi in cui il Socio nuoccia o tenti di nuocere agli interessi e al decoro del Club, commetta atti di palese indisciplina alle disposizioni statutarie e del Consiglio Direttivo. Tenga condotta incivile ed ineducata o danneggi materialmente o moralmente un consocio nell'ambito dell'attività del Club;

f) il provvedimento di espulsione verrà in ogni caso preso solo con deliberazione del Consiglio Direttivo, approvato dalla maggioranza relativa dei Soci presenti all'Assemblea che sarà all'uopo convocata dal Consiglio Direttivo medesimo;

g) i soci espulsi per i motivi riportati alla lettera (e) non potranno più far parte del Club;

h) il Socio dimessosi o espulso é tenuto a restituire la tessera e distintivo.

 

ORGANI SOCIALI

Art. 12

L'associazione è retta dalle deliberazioni dell'Assemblea Generale degli Associati ed è amministrata da un Consiglio Direttivo ed è rappresentata dal Presidente.

 

Art. 13

Le assemblee generali dei soci sono ordinarie e straordinarie.

Hanno diritto di intervenire alle assemblee tutti i soci in regola con le quote sociali e ad essi soltanto è riservato il diritto di voto.

L'assemblea ordinaria dovrà deliberare sui seguenti argomenti annualmente:

- relazione morale e finanziaria del Presidente per l'esercizio trascorso;

- approvazione Rendiconto Economico e Finanziario Consuntivo e Preventivo di esercizio;

e ogni due anni:

- rinnovo delle cariche sociai di Presidente e membri del Consiglio Direttivo.

Le assemblee straordinarie possono essere convocate in qualsiasi momento per deliberare sui seguenti argomenti:

1) modifica dello Statuto;

2) variazioni dei membri eletti del Consiglio Direttivo o degli organi del Club;

3) temi non previsti nell'ambito delle Assemblee Ordinarie;

L'Assemblea straordinaria può essere convocata:

1) su iniziativa del Presidente e del Vice-Presidente;

2) per deliberazione del Consiglio Direttivo;

3) su richiesta di almeno un decimo dei soci aventi diritto al voto.

 

Art. 14

Le convocazioni dell'Assemblea sono rese note mediante comunicazione scritta inviata a tutti i Soci e gli aventi diritto con qualsiasi mezzo che dia riscontro della ricezione almeno 8 (otto) giorni prima dell'adunanza.

L'Assemblea é presieduta dal Presidente dell'Associazione o, in mancanza, dal Vice Presidente, il quale é assistito da un Segretario scelto tra i Soci oppure, quando trattasi di Assemblea Straordinaria, da un Notaio.

Le deliberazioni dell'Assemblea sono constatate da Verbale firmate dal Presidente e dal Segretario della seduta.

Dai tale Verbale dovrà essere tenuta a disposizione di ciascun Socio una copia presso la Sede Sociale.

 

Art. 15

L'Assemblea sarà ritenuta valida in prima convocazione quando sia presente la metà più uno dei soci; in seconda convocazione qualunque sia il numero dei soci presenti.

Le deliberazioni dell'Assemblea ordinaria sono valide se prese con la maggioranza dei voti dei presenti.

Le deliberazioni dell'Assemblea straordinaria sono valide se prese con la maggioranza dei voti dei Soci, salvo quanto previsto al successivo art. 23.

Le Assemblee sono potranno deliberare altro che sugli argomenti inseriti negli ordini del giorno.

I Soci con diritto di voto potranno farsi rappresentare da un altro socio, a mezzo di regolare delega scritta.

Non possono essere conferite ad un singolo Socio più di due deleghe.

La forma delle votazioni é stabilita del Presidente dell'Assemblea, ma è comunque escluso il voto per corrispondenza.

 

.... in fase di completamento... copia originale disponibile in sede.....

 

Statuto
Copia conforme dello Statuto del Dune Fuoristrada Legnano
Statuto Dune.pdf
Documento Adobe Acrobat [1.6 MB]

Contatti

mail: dunefuoristrada@gmail.com

         mercatino.dune@gmail.com

Orari Club

Tutti i giovedi dalle ore 21.30

in Via Abruzzi ,29

a Legnano (MI)

Tweet di Dunefuoristrada @dunelegnano
Stampa Stampa | Mappa del sito
© DUNE FUORISTRADA LEGNANO Via Abruzzi,29 20025 LEGNANO